Policy privacy

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.a. - Liquidazione coatta amministrativa; nomina degli organi della procedura

Provvedimenti rilevanti relativi ai soggetti sottoposti a risoluzione

Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.a. - Liquidazione coatta amministrativa; nomina degli organi della procedura

Con decreto del 9 dicembre 2015, il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha disposto, su proposta della Banca d’Italia, la sottoposizione della Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A., con sede in Ferrara (FE), a liquidazione coatta amministrativa, ai sensi dell'art. 38, comma 3, del D.Lgs. n. 180/2015 (r ecante attuazione della Dire ttiva 2014/59/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, BRRD) e degli artt. 80 e ss. del D.Lgs. n. 385/1993 (Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia). Con provvedimento del su ccessivo 14 dicembre, la Banca Centrale Europea ha disposto, su proposta della Banca d’Italia, la revoca dell’autori zzazione all’esercizio dell’attività bancaria nei confronti della stessa Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A., ai sensi degli artt. 4(1)(a) e 14(5) del Regolamento (UE) n. 1024/2013 del Consiglio, dell’art. 83 del Regolamento (UE) n. 468/2014 della Banca Centrale Europea, dell’art. 18(c), (d) e (e) della Direttiva 2013/36/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio (CRD IV), nonché dell'art. 38, comma 3, del D.Lgs. n. 180/2015 e dell’art. 14 del D.Lgs. n. 385/1993.

Nomina degli organi della liquidazione coatta amministrativa

Con provvedimento della Banca d’Italia dell’11 dicembre 2015, il prof. avv. Antonio Blandini, nato a Napoli il 17 novembre 1969, è stato nominato Commissario liquidatore, l’avv. Maria Elisabetta Contino, nata a Rapallo (GE) il 2 settembre 1965, il prof. avv. Francesco De Santis, nato a Solofra (AV) il 21 marzo 1965, e il do tt. Giuseppe Vidau, nato a Roma il 4 marzo 1959, sono stati nominati componenti del Comitato di sorveglianza della Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A. in liquidazione coatta amministrativa, con sede in Ferrara (FE), con i poteri e le attribuzioni contemplati dalle norme di cui al Titolo IV, Capo I, Sezione III, del D.Lgs. n. 385/1993. Nella riunione del 14 dicembre 2015, il Comitato di sorveglianza ha nominato l’avv. Maria Elisabetta Contino Presidente del Comitato stesso, ai sensi e per gli effe tti di cui all’art. 81, comma 1, lett. b), del D.Lgs. n. 385/93.

 

Cosa fare subito per tutelarsi!! Andare in....

Tribunale
Mediazione
Banca d'italia
Consob comunicazioni
Free business joomla templates