Policy privacy

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Articoli

Saltano i fondi: Consob avvia un accertamento sulla portata del fallimento Madoff

Oramai è dimostrato: i fondi comuni non rendono ma soprattutto non sono sicuri e tanto meno trasparenti, in particolare i fondi di fondi hedge (fondi speculativi riservati a grandi investitori).

Wall Street trema per il fallimento da 50 miliardi di dollari di Bernard Madoff, finanziere statunitense ex presidente del Nasdaq, gestore di numerosi ed importanti fondi d’investimento hedge: Pioneer (che fa parte del gruppo UniCredit), fa sapere tramite il suo sito internet che sono stati investiti con Madoff sostanzialmente tutti i 280 milioni di dollari del fondo italiano Primeo Select.

Anche il Banco Popolare, socio in Aletti Gestielle Alternative sarebbe coinvolta nel caso Madoff tramite la banca svizzera Union Bancaire Privée per unesposizione valutata in oltre un miliardo di euro. Alcune indiscrezioni di stampa vociferano anche il coinvolgimento di altri istituti italiani che potrebbero avere investimenti con Madoff: la Consob ha aperto oggi un accertamento per determinare l’incidenza del fallimento.

Intanto la banca francese Bnp Paribas ha precisato che potrebbe perdere fino a 350 milioni di euro a causa del crac. Ancora: i clienti di Optimal, lhedge fund della banca spagnola Santander, sarebbero esposti per 2,33 miliardi di euro.

Ma cosa è successo? La procura di New York sta accertando i fatti, comunque pare che importanti istituti finanziari raccogliessero soldi dalla propria clientela convogliandoli in fondi propri, che a loro volta facevano riferimento ad altri fondi hedge gestiti da Madoff, il quale offriva iniziali ma fantomatici rendimenti ai vecchi investitori con la liquidità pervenuta dai nuovi. In pratica il capitale rimaneva investito, dopo breve tempo si otteneva una prima cedola che veniva presentata come un lauto guadagno sul capitale impiegato, mentre in realtà il gestore intascava tacitamente buona parte del denaro. Con lo scatenarsi della crisi negli ultimi mesi, molti istituti hanno chiesto il rientro dei capitali impiegati nei fondi di fondi hedge, cosicché la liquidità non è più stata sufficiente a reggere il gioco di Madoff …

Si tratta di finanza creativa nell’ambito di c.d. “alte sfere” … ma nonostante la “filiera verso il top”, i soldi persi sono comunque sempre quelli raccolti dai risparmiatori ed accorpati nei fondi comuni: vedremo nelle prossime settimane la portata dei costi sui portafogli dei risparmiatori.

 


Articolo archivio - 15 dicembre 2008

Dott.ssa Tiziana Pinaffo

 
Free business joomla templates