Policy privacy

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Articoli

Usura anatocismo conti correnti finanziamenti mutui pignoramenti atti di precetto debiti scaduti

Domande Frequenti: Risposte Pratiche

Cosa succede se la banca supera il tasso soglia ed applica l’usura? Ai sensi dell’articolo 1815 del codice civile, laddove si verifica l’applicazione di usura, la clausola e’ nulla e non sono dovuti interessi: si potra’ dunque richiedere la nullita’ degli interessi debitori o la restituzione degli stessi laddove già pagati.

Cos’e’ il tasso soglia?
Il tasso soglia e’ la misura matematica oltre la quale gli interessi sono sempre usurari, determinata per effetto della legge 108/96 in materia di usura. Il tasso soglia corrisponde al TEGM – Tasso Effettivo Globale Medio rilevato ufficialmente dal Ministero ed aumentato della meta’.

Cos’e’ il TEG?
Il TEG – Tasso Effettivo Globale e’ il tasso di interesse effettivo applicato ad un finanziamento: ai sensi della legge 108/96 esso deve comprendere tutte le remunerazioni a qualsiasi titolo percepite eccetto imposte e tasse. Dunque il tasso di interesse effettivo e’ dato dagli interessi, dalle commissioni, dalle competenze a vario titolo, dalle commissioni di massimo scoperto, etc. (eccetto imposte e tasse) rapportati all’effettivo capitale preso a prestito dal debitore.

Ho chiuso il finanziamento (mutuo, c/c, o altro): posso ancora fare gli accertamenti per anatocismo, usura e rivalermi? E quanto posso andare indietro nel tempo con l’analisi del conto corrente?
E’ possibile rivalersi nei confronti dell’istituto entro 10 anni dalla chiusura del rapporto di conto corrente, oppure anche se il medesimo è ancora in corso, purche’ venga sospesa la prescrizione in tempo utile mediante raccomandata. In quanto alla pretesa degli interessi sul conto corrente, la Corte di Cassazione ha stabilito il principio di unitarieta’ del rapporto, pertanto e’ possibile ricostruire il conto corrente sin dalla sua prima operazione reclamando la restituzione delle cifre illegittimamente riscosse/applicate dalla banca.

Anatocismo - vorrei chiedere la restituzione delle somme pagate in eccesso: mi conviene?
In linea generale ai sensi del codice civile art. 1283 e legge 154/92, in assenza di precise indicazioni a contratto la ricostruzione di un rapporto di finanziamento è orientata alla totale assenza di anatocismo e ricalcolo degli interessi a tassi Bot. Tutto cio’ permette molto spesso al correntista di poter reclamare legalmente importi sensibilmente consistenti, anche fino al 30-50% rispetto agli interessi versati. Vi sono comunque molti fattori che incidono sulla dilatazione della capitalizzazione, ed ogni rapporto di finanziamento ha le sue specificita’.

La banca ha presentato un decreto ingiuntivo, atto di precetto etc. per un debito scaduto: come posso oppormi?
E’ necessario innanzitutto verificare se il credito vantato dalla Vostra banca e’ legittimo o se e’ viziato da fattori tecnicamente e giuridicamente contestabili (es. anatocismo, superamento dei tassi soglia legge usura 108/96, nullità delle clausole contrattuali, mancanza di causa del contratto, etc.): in presenza di fondati presupposti tecnici è possibile, entro i termini previsti e tramite il Vostro legale, opporsi all’ordinanza presentando - a dimostrazione delle illiceita’ verificatesi - una consulenza tecnica di parte quantificante l’ammontare del credito illegittimo preteso dalla banca. Sara’ cosi’ possibile fornire al giudice gli elementi concreti per poter eventualmente sospendere l’esecuzione del pignoramento/procedimento.

Rischio il pignoramento di un bene dato in ipoteca a causa di un debito scaduto: cosa posso fare?
E’ necessario verificare se il credito vantato dalla Vostra banca e’ legittimo o se e’ viziato da fattori tecnicamente e giuridicamente contestabili (es. anatocismo, superamento dei tassi soglia legge usura 108/96, nullità delle clausole contrattuali, mancanza di causa del contratto, etc.): tramite l’ausilio del legale e della nostra consulenza tecnica sara’ possibile contestare alla banca eventuali somme illegittimamente pretese.

 
Free business joomla templates